SCOPERTE SETTECENTESCHE ENTRO L’ALTARE MAGGIORE DEL DUOMO DI RAVENNA

Nel 1741, in occasione dello smantellamento dell’altare maggiore del Duomo, furono rinvenute due casse di legno «fracide, e consumate». Oltre ad esse si trovò una piccola urna marmorea che potrebbe essere datata al VI secolo: «Accrebbe la nostra curiosità un’assai picciola urna di marmo, che insieme colle due casse di legno custodivasi dentro l’altare». La cassa lignea posta dalla parte del vangelo conteneva a sua volta un reliquiario in piombo sul quale si lessero, incisi, i nomi di dieci santi della chiesa ravennate.

Il testo continua nel PDF allegato.

Scoperte Settecentesche entro l’altare maggiore

Annunci